Memoria Viva: dagli Angeli del Fango agli Angeli 4.0

Venerdì 5 febbraio 2016, ore 9.00 - Politecnico di Milano, Piazza Leonardo da Vinci 32

Venerdì 5 febbraio 20169.00 - 13:30 Politecnico di MilanoPiazza Leonardo da Vinci 32 - Aula Osvaldo De Donato, Edificio 3, Gino Cassinis

Le grandi alluvioni del 1966 divengono occasione per un confronto, oggi sempre più di drammatica attualità su prevenzione, emergenza e resilienza.Verrà ricordata l’alluvione e gli angeli del fango di 50 anni fa proiettati nel futuro, parlando di comunicazione resiliente: la colla che unisce e tiene insieme sistemi di relazione, territori, ambiente e cultura.

Si parlerà di sistemi di relazione resilienti con soggetti consapevoli che perseguono obiettivi di fiducia, impegno, soddisfazione e mutualità ispirati a comportamenti responsabili e sostenibili.Si parlerà di territori resilienti rispetto a prevenzione e protezione, salvaguardia e valorizzazione dei rispettivi patrimoni ambientali e culturali.Si parlerà di Angeli 4.0, giovani volontari resilienti creatori e diffusori globali di ‘memoria viva/living memory’ con hub a Firenze e in Toscana e network in tutto il mondo.Memoria Viva si svilupperà come Museo reale e virtuale multilingue e partecipato, community di communities, virale e inclusivo per sviluppare culture di sostenibilità.

Sostenibilità ambientale e culturale, incardinate sulla parola chiave solidarietà divengono i campi di investigazione tra territori, associazioni e imprese per condividere percorsi e affrontare il futuro. Grandi partner i Media e le Reti della conoscenza, Università, Archivi, Associazioni, Fondazioni.Un ruolo decisivo sarà delle imprese e dei comunicatori più vicini all’innovazione e alla comunicazione sociale.

Data: venerdì 05 febbraio 2016
Orario: 00:00 - 23:59
MemoriaViva