Contro i rifiuti abbandonati

Il tema è reso di grande attualità da un'indagine condotta in questo periodo, che rileva come più della metà dei Comuni italiani scarichi i rifiuti nei pressi dei centri abitati.

Argomenti trattati : Ambiente Educazione civica Salute e Prevenzione

Credits

Agenzia di pubblicitàLeo Burnett
Casa di ProduzioneCine Televisione
EntePubblicità Progresso
Italia - 1975

Il tema è reso di grande attualità da un'indagine condotta in questo periodo, che rileva come più della metà dei Comuni italiani scarichi i rifiuti nei pressi dei centri abitati.

L'intento è di evitare che si ripeta "quella sporca estate del '73" che nel Sud Italia era costata la vita a non poche persone, incidendo oltretutto negativamente anche sul turismo.

La campagna è caratterizzata da un messaggio estremamente incisivo "I rifiuti abbandonati sono una fabbrica di malattie. Soprattutto d'estate".

Ancora una volta l'invito è rivolto sia al cittadino e al suo senso del dovere civico, sia alle autorità che hanno il dovere di proteggere la salute dei cittadini. La campagna ottiene grande diffusione e ha grande risonanza.