World Cancer Day 2015

Un’occasione per unire la popolazione mondiale nella lotta contro il cancro.

Pubblicazione: 14 gennaio 2015 14:30
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: News

Un tumore si origina quando una cellula accumula una serie di danni a carico del DNA perdendo così il controllo della sua capacità di replicarsi e viene a trovare un ambiente favorevole ad una moltiplicazione incontrollata.Un recente rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), prevede che in meno di vent'anni i casi passeranno da 14 milioni del 2012 a 22 milioni nel 2030. Attualmente ogni anno, in tutto il mondo, le persone che muoiono a causa del cancro sono 8,2 milioni di cui 4 milioni prematuramente (tra 30-69 anni).Il rapporto mostra che, nonostante le cure abbiano visto notevoli progressi, non possono essere considerate l'unica arma per risolvere il problema e come invece sia necessario dedicare più impegno alla prevenzione e alla diagnosi precoce per limitare questo allarmante aumento della diffusione del cancro nel mondo. E' stato infatti calcolato che, se tutti adottassero uno stile di vita corretto, si potrebbe evitare la comparsa di circa un caso di cancro su tre.

Diventa pertanto fondamentale mettere in campo iniziative di informazione ed educazione rivolte alla popolazione per spingerla a prendersi cura della propria salute con uno stile di vita sano e corretto. Tra queste, si inserisce il World Cancer Day, un’occasione per unire la popolazione mondiale nella lotta contro il cancro con lo scopo di salvare milioni di morti prevenibili ogni anno sensibilizzando ed educando alla malattia.L’edizione 2015, con lo slogan "Not beyond us", propone un approccio positivo e proattivo alla lotta contro il cancro, sottolineando che le soluzioni esistono e sono alla portata di tutti: la diagnosi precoce, il trattamento e la cura.

Ecco come ne parla la pubblicità, in Italia e all’estero.