Addio ad un maestro della creatività

Pubblicazione: 16 ottobre 2014 16:51
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: News
Moretti Quirinale
Moretti E allora Ciccio

Franco Moretti è stato un maestro della creatività, anche di quella per la comunicazione sociale.Diventato molto presto famoso con alcune indimenticabili campagne per Coca-Cola sviluppate in McCann Erickson, per molti anni ha partecipato al CdA di Pubblicità Progresso in rappresentanza dell'Art Director's Club. Ancorché il lavoro della nostra Fondazione sia il frutto di un impegno collettivo, possiamo affermare che il suo contributo è stato determinante nel portare il livello delle campagne di Pubblicità Progresso all'altezza delle migliori del mondo, grazie alla sua incomprimibile spinta nel tentare di superare gli schemi, evitare l'ovvio e il consueto e cercare nuove strade creative. La sua insofferenza per le redini troppo tirate era però pari al suo rigore: ogni tentativo di superare gli schemi rispondeva sempre al desidero di raggiungere gli obiettivi strategici prefissati.A differenza di molti sedicenti creativi, condivideva fortemente insieme a noi il lucido pensiero di Borges: "Non esiste nulla di più strutturato della fantasia".

Non amava gli epitaffi, e questo non vuole esserlo. Vuole solo essere una rassicurazione che quello che abbiamo imparato da lui continueremo ad applicarlo nel nostro lavoro e a cercare di insegnarlo ai più giovani.

Alberto ContriPresidente della Fondazione Pubblicità Progresso

Moretti Quirinale