Spot&Social, Moderate Drinkers Wanted

Heineken torna ad affrontare il tema del “bere responsabile” confermando con una campagna che le donne sono il motore del mondo.

Pubblicazione: 14 gennaio 2016 13:20
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: Spot & Social
heineken-moderate-drinkers-wanted

Dopo aver sbancato tutti i premi con lo spot di qualche anno fa del cane-[guid]a per ciechi che si è ubriacato leccando la birra caduta per terra, Heineken torna ad affrontare il tema del “bere responsabile” con una campagna che conferma l’idea che le donne sono e restano il motore del mondo.

Sebbene il target sia tuttora costituito principalmente da maschi trentacinquenni, per raggiungerli Heineken ha deciso di rivolgersi alle loro “influencers”, vale a dire alle donne.

La campagna è stata creata da Publicis Italy, dopo una ricerca che ha dimostrato quanto i giovani fossero sensibili alla paura di essere sbertucciati sui social per essere stati sorpresi annebbiati o addormentati a causa del troppo alcool.Così si è fatto ricorso ancora una volta alla musica, altro territorio da sempre presidiato da Heineken, per realizzare uno spot in cui una quantità di ragazze cantano “I need a Hero” di Bonnie Tyler.Alle fine dello spot si vede una bella fanciulla che snobba un forte bevitore, rivolgendo invece uno sguardo molto interessato ad un ragazzo che si dimostra moderato.

E infatti il pay-off finale recita: “Si cercano bevitori moderati”. In piena coerenza con la ricerca condotta in cinque paesi, dalla quale è emerso che i “millennials”, molto disponibili a divertirsi andando in discoteca, sono anche molto sensibili alla propria reputazione sui social network.