Spot & Social, App for Earth come esempio di CSR

Con App for Earth, Apple porta avanti attività di sensiblizzazione ambientale in occasione della Giornata della Terra. I proventi derivanti da alcune delle app più famose, serviranno per aiutare le attività del WWF in tutto il mondo.

Pubblicazione: 19 aprile 2016 16:18
Ultima modifica: 17 febbraio 2017 15:52
Argomento: Spot & Social
App for Earth

“Lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato”, lo ha affermato recentemente Tim Cook, il successore di Steve Jobs alla [guid]a della Apple.

Sulla scia di questa dichiarazione si inserisce l’impegno dell’azienda di Cupertino in vista del 22 aprile, in cui ricorre l’Earth Day, la Giornata della Terra. In quanto momento di riflessione globale sulle sorti del nostro Pianeta, richiama ogni anno l’attenzione e la mobilitazione di alcune delle più grandi aziende, che si impegnano in attività di CSR e campagne di sensibilizzazione.Ne è esempio l’iniziativa App for Earth, promossa appunto da Apple e WWF. Dal 14 al 27 aprile, i ricavi derivanti da alcune delle più popolari applicazioni disponibili sull’ iTunes store, saranno devoluti totalmente alle attività del WWF.

App for Earth è affiancata in questi giorni dallo sviluppo di contenuti ad hoc sul tema green, ma non solo: i loghi Apple si tingeranno di verde, così come le divise dei dipendenti. Per un’azienda che ha fatto dell’ immagine e del design un motivo di forza e riconoscibilità, modificare anche solo temporaneamente il proprio logo significa lanciare un messaggio ben preciso. Allo stesso modo, gli sviluppatori di app come Candy Crush Soda Saga a Angry Birds 2, da Yoga Studio a VSCO hanno predisposto varianti a edizione limitata sui singoli software, come mostra questo video di presentazione della app Jurassic World:

Oltre alle applicazioni, Apple ha realizzato sul proprio sito anche una sezione più divulgativa sulla tematica, dal nome “Lezioni per la Giornata della Terra”, in cui ritroviamo la dicitura “Lezioni per lasciare un mondo migliore”. La riprova della direzione green in cui Cook sta portando il colosso americano della tecnologia arriva anche dalla recente presentazione di Liam, robot progettato per permettere il recupero e il riutilizzo delle componenti di iPhone e prodotti Apple: